• -20%
    100,00 80,00 Iva Inclusa

    AROLDO

    100,00 80,00 Iva Inclusa

     

  • -20%
    70,00 56,00 Iva Inclusa

    ATTILA

    70,00 56,00 Iva Inclusa

    Attila è un’opera di Giuseppe Verdi su libretto di Temistocle Solera tratto dalla tragedia Atila, Konig der Hunnen di Zacharias Werner.
    Debuttò alla Fenice di Venezia il 17 marzo 1846. L’opera affascinò Verdi soprattutto per i protagonisti: Attila, Ezio ed Odabella. Il compositore, non del tutto soddisfatto del libretto, decise di far fare alcune modifiche a Francesco Maria Piave. Solera si offese e non collaborò mai più col musicista.
    La prima dell’opera non ebbe il successo desiderato, tuttavia l’opera si affermò al margine del repertorio ottocentesco, ed è eseguita abbastanza spesso anche oggi.

  • -20%
    87,50 70,00 Iva Inclusa

    AUF DER JAGD “a Caccia” Polka Schnell op. 373

    87,50 70,00 Iva Inclusa

    Auf der Jagd (A caccia!) op. 373 è una polka veloce di Johann Strauss jr.

    Solitamente, le danze che Johann Strauss arrangiava dai motivi delle sue operette avevano dei titoli che erano connessi, in qualche modo, con il tema dell’operetta dalla quale erano ispirate. Frequentemente sulla prima edizione per piano della composizione erano riportati sulla copertina disegni o stampe di scene e personaggi presenti nell’opera.

    Stranamente non fu così per la polka veloce Auf der Jagd, ispirata alle melodie dell’operetta di Strauss Cagliostro in Wien (Cagliostro a Vienna) che è incentrata sulle gesta del famigerato imbroglione Cagliostro mentre si trova a Vienna durante i festeggiamenti per il centenario dalla cacciata dei turchi dalla città, infatti il tema della caccia non è per niente rintracciabile all’interno dell’operetta.

    La prima esecuzione del brano si ebbe nell’autunno del 1875, diretta da Eduard Strauss con l’orchestra di famiglia, presso i Volksgarten di Vienna il 5 ottobre 1875.

  • -20%
    70,00 56,00 Iva Inclusa

    AVE MARIA

    70,00 56,00 Iva Inclusa
  • -20%
    75,00 60,00 Iva Inclusa

    AVE MARIA

    75,00 60,00 Iva Inclusa
  • -20%
    75,00 60,00 Iva Inclusa

    AVE MARIA

    75,00 60,00 Iva Inclusa
  • -20%
    47,50 38,00 Iva Inclusa

    AVE MARIA

    47,50 38,00 Iva Inclusa
  • -20%
    87,50 70,00 Iva Inclusa

    AVE MARIA adattata all’Intermezzo di “CAVALLERIA RUSTICANA”

    87,50 70,00 Iva Inclusa

    Adattata all’Intermezzo dell’Opera “CAVALLERIA RUSTICANA”

  • -20%
    87,50 70,00 Iva Inclusa

    AVE MARIA dall’Opera “OTELLO”

    87,50 70,00 Iva Inclusa
  • -20%
    87,50 70,00 Iva Inclusa

    AVE VERUM

    87,50 70,00 Iva Inclusa
  • -20%
    52,50 42,00 Iva Inclusa

    AZZURRO

    52,50 42,00 Iva Inclusa
  • -20%
    87,50 70,00 Iva Inclusa

    BAHN FREI! “Binario libero” Polka Schnell

    87,50 70,00 Iva Inclusa
    Eduard Strauss riuscì a distinguersi e ad ottenere ottimi risultati nella composizione di polke veloci (in tedesco Polka-schnell), un genere di danza allegro e vivace molto simile al galopp per la velocità e il ritmo incalzante. Tra le polke più popolari da lui scritte vale la pena di menzionare “Ausser Rand und Band” op. 168, “Ohne Bremse” (Senza freni) op. 238, “Elektrisch”, “Mit Extrapost” op. 259, “Ohne Aufenthalt” op. 112, “Mit Vergnügen!” (Con piacere!) op. 228 e soprattutto “Bahn Frei” (Binario Libero) che, ancora oggi, è il brano più celebre del compositore.
  • -20%
    125,00 100,00 Iva Inclusa

    BALLABILI dall’Opera “MACBETH”

    125,00 100,00 Iva Inclusa

     

  • -20%
    112,50 90,00 Iva Inclusa

    BARCAROLE Barcarola dall’Opera I RACCONTI DI HOFMAN – TALES OF HOFFMANN

    112,50 90,00 Iva Inclusa

    I racconti di Hoffmann è un’opera fantastica in cinque atti di Jacques Offenbach su libretto di Jules Barbier, tratto da una pièce scritta nel 1851 assieme a Michel Carré.

    È la seconda opera composta da Offenbach, compositore dedito al genere dell’operetta, che tuttavia morì prima di completarne la strumentazione, terminata in seguito da Ernest Guiraud. La prima rappresentazione assoluta avvenne all’Opéra-Comique di Parigi il 10 febbraio 1881.

    Tra le arie più famose dell’opera c’è sicuramente la barcarola che apre l’atto veneziano: “Belle nuit, ô nuit d’amour”. Curiosamente l’aria non fu composta da Offenbach pensando a Les contes d’Hoffmann, ma come “canzone degli Elfi”’ per l’opera Die Rheinnixen (Le fate del Reno), rappresentata per la prima volta a Vienna l’8 febbraio 1864. Fu Ernest Guiraud, incaricato di terminare l’orchestrazione alla morte del collega, a decidere di inserire la barcarola nella nuova opera.

  • -20%
    70,00 56,00 Iva Inclusa

    BELLA CIAO

    70,00 56,00 Iva Inclusa
    Stampata assieme a FISCHIA IL VENTO.